Brand identity, come definire un brand in pochi semplici passi

Si sente sempre parlare di brand identity? Ma cosa è esattamente? E come si realizza?

Per capirne di più ci siamo fatti ispirare dall'articolo  di Canva "20 consigli utili per costruire un'identità visiva vincente" , che contiene tutti i trucchi per una brand identity di successo.

Iniziamo! Innanzitutto le domande da porci sono:

Come mi distinguo visivamente dai miei concorrenti? Come sviluppo un'identità di marca che racconta una storia coerente e coerente senza dire una parola? Perché il marchio visivo è importante?

Ci sono molte informazioni confuse e fuorvianti sul branding. Quindi, è il momento di fare un po' di chiarezza..

Cos'è il brand identity?

La tua identità di brand è definita da come il tuo pubblico ti percepisce.

Un'analogia di vecchia data è quella di vedere il tuo marchio come una persona. Facciamo un passo in più e vediamo il tuo marchio come un amico per il tuo pubblico. E, invece di vedere il tuo pubblico come un pubblico senza nome e senza volto, concentrati su quello, la persona ideale che stai bersagliando o con cui stra stringendo amicizia  il tuo marchio.

Per fare amicizia con quella persona, devi influenzare positivamente il modo in cui ti vedono. E quella persona continuerà ad essere amica di te se condividi gli stessi valori, arricchisci le loro vite in qualche modo e sei coerente.

Un marchio che eccelle in questo è Starbucks.

Usando Instagram, il gigante del caffè trova e registra le foto degli appassionati di Starbucks. Riecheggia un messaggio che il marchio ascolta e si preoccupa della sua comunità, che è la chiave per un marchio che si posiziona come un punto di ritrovo nel quartiere con un servizio clienti attento.

So che stai pensando, è carino, ma cosa ha a che fare questo con il branding visivo?

Leggi anche: Storie Instagram: come utilizzarle per rafforzare il brand

Cos'è l'identità visiva del marchio?

Il branding visivo è il modo in cui mostri il tipo di amico che sarai. Usalo per influenzare la percezione del tuo pubblico da parte tua.

Ad esempio, se controllo la tua pagina di Instagram e la vedo piena di foto divertenti del dietro le quinte del tuo ufficio, potrebbe dirmi che la felicità dei dipendenti è importante per te. Se vedo immagini della natura in coppia con citazioni ispiratrici, posso sentire che apprezzi incoraggiamento e motivazione.

Puoi e dovresti usare indizi visivi per suggerire idee astratte.

Sei autoritario, femminile, irriverente, acerbo, elegante, giocoso? Niente risponde a questa domanda più rapidamente di un visual.

Quando visito il tuo sito web, le tue scelte di colore, le dimensioni del testo e lo stato d'animo del tuo design mi dicono esattamente come sentire il tuo marchio.

Questo è il motivo per cui il marchio visivo è così importante. Che tu lo stia influenzando consapevolmente o meno, il tuo pubblico sta definendo il tuo marchio. Se l'immagine che stai trasmettendo non corrisponde ai tuoi valori, deluderà, confonderà e allontanerà il tuo pubblico.

Un'identità visiva del marchio è molto più di una semplice foto. È la somma totale di tutto ciò che il tuo pubblico può vedere quando ti guarda. Insieme, tutti questi elementi visivi raccontano una storia. Quella storia può riaffermare i tuoi valori o portarli via.

La buona notizia è che costruire la tua identità visiva del marchio è facile da fare.

Diamo un'occhiata a 18 semplici modi per influenzare il modo in cui il tuo pubblico percepisce il tuo marchio. Rispondi a queste domande e alla fine di questa guida sicuramente avrai una migliore comprensione della tua identità visiva.

18 semplici modi per costruire consapevolmente la tua brand identity

01. Chi è il tuo pubblico?

Definire il tuo pubblico è il primo passo verso la creazione di un'identità visiva di successo. Se non sai esattamente con chi stai parlando, non saprai cosa dire. Chiediti quindi prima di tutto: chi dovrebbe voler essere amico del mio marchio?

Ottieni specifiche con queste domande: Età, Sesso, Posizione, Reddito, Stato civile, Occupazione, Livello di istruzione. A seconda del tuo prodotto o servizio, potrebbe essere utile definire l'etnia. 

Se stai lottando con questo esercizio, dai un'occhiata al pubblico del tuo concorrente sui social media. Chi è attivo e chi risponde? Puoi scoprire molto su chi è il pubblico in base alle domande che fanno e ai post che preferiscono o retweettano.

02. Come offri valore?

Dovresti anche capire che cosa fa balzare il tuo pubblico ideale. Perché il tuo pubblico dovrebbe comprare il tuo prodotto? Qual è il vuoto  di mercato che riempie? 

Se sei un life coach, forse il tuo cliente ideale è una mamma oberata di lavoro che è alla disperata ricerca di significato e chiarezza sul futuro. Ora, come presentate il vostro marchio in un modo amichevole e visivo che mostra che avete la risposta al suo problema? Come life coach, puoi dedicare una parte del tuo sito web alle testimonianze di clienti felici. 

03. Come visualizzi la tua personalità?

Una volta capito chi è il tuo pubblico e cosa hai da offrire, la sfida diventa il come. Come presentate visivamente la vostra personalità? Nel mondo online, molti marchi affrontano la sfida di esprimere personalità senza interagire realmente faccia a faccia, creando una barriera con il pubblico. 

Questa barriera è ancora più ripida se stai pensando di usare solo testo per conquistare il tuo pubblico.

Quando si vuole costruire e sviluppare la propria  identità di marca, non bastano solo le parole, servono anche i riferimenti visivi.

Scegliendo ad esempio colori vivaci trasmetti una personalità vivace e allegra, al contrario colori scuri e opachi possono rafforzare un'immagine di serietà e signorilità.

Scelte di immagini, filtri fotografici e combinazioni di colori determinano la personalità del brand insieme alle parole che usi.

Considera come puoi riprodurre le immagini sul tuo sito per far emergere i punti chiave della tua personalità.

04. Come trovi l'emozione?

Un modo sicuro per raggiungere il tuo pubblico è attraverso l'emozione. Il tuo brand racconta una storia che trasferirà i tuoi clienti in qualche modo?

05. Quanto spesso dovresti raccontare la tua storia?

Una volta che hai una storia, raccontala più e più volte.

Armstreet è specializzato in abbigliamento medievale, rinascimentale e fantasy. Le foto che vendono i loro vestiti presentano modelli in pieno costume, posati su uno sfondo da sogno, leggermente sfocato. Il marchio mantiene il proprio logo minimalista in basso a destra nelle immagini. Dai un'occhiata alla pagina Twitter di Armstreet . La timeline è piena di immagini professionali che richiamano alla mente le fiabe dell'infanzia. È una narrazione che Armstreet costantemente, e con successo, ripete.
Il modo per essere riconosciuti come leader del marchio è creare la storia perfetta e poi raccontarla ancora e ancora a chiunque ascolti.

06. La tua visual identity è semplice?

La tua identità visiva non ha bisogno di essere complicata. Quando hai troppe cose in corso, corri il rischio di confondere il tuo pubblico. A rischio di sembrare schiaccianti o poco eccitanti, rimuovi tutto dalla tua identità visiva che non contribuisce al tuo personaggio di marca.

07. La mantieni coerente?

La coerenza sta nell'applicare lo stesso filtro, le stesse dimensioni, lo stesso tipo di carattere sulle varie piattaforme visive. Crea coesione, in modo che se un cliente ti segue su Facebook invece di Instagram, ottiene comunque la stessa storia.

08. Sei facile da capire?

La tua storia visiva non dovrebbe essere così esoterica da dover eseguire una fusione mentale vulcaniana per capire il tuo messaggio di marca. Se incappo nel tuo sito, saprò subito cosa offri?

Il tuo marchio visivo dovrebbe essere in linea con la tua identità.

09. Parli la lingua giusta?

Quando sei sui social media, dovresti essere fluente nella conversazione. Per il branding visivo, è fondamentale trovare il contenuto appropriato per il pubblico su ciascuna piattaforma. Ad esempio, Pinterest fa appello a consigli, fai da te e consigli utili e trucchi. Le immagini che pubblichi su Pinterest dovrebbero essere in qualche modo condivisibili dal tuo pubblico. 

Facebook e Google+ riguardano esclusivamente la community. Dovresti utilizzare queste piattaforme per avviare conversazioni con il tuo pubblico e interessi per sviluppare ulteriormente il tuo marchio.

Su Twitter, il breve linguaggio dei commenti, l'auto-promozione spudorata e le immagini accattivanti sono brevi.

 10. Sei confuso sul logo?

Non sei il tuo logo. Sebbene un logo sia bello da avere, non ha un significato intrinseco di per sé. Alla fine, man mano che sviluppi la tua identità di marca, il tuo pubblico arriverà ad associare il tuo marchio al tuo logo e trasferire tutte le loro percezioni su di te sul tuo logo.

Ora, questo non significa che non ti devi preoccupare del tuo logo. Ma, cerca di mantenerlo semplice e lascia che i colori siano d'accordo con il tuo messaggio di branding di base (ne parleremo più avanti).

11. Stai usando il carattere giusto?

Le parole possono essere esenti dal branding visivo, ma non dalla tipografia. I caratteri aiutano a trasmettere il tuo tono. Si apprende molto sul tuo marchio in base al tipo di carattere che scegli.

12. Stai usando i colori giusti?

I colori sono tutto per quanto riguarda il visual branding. C'è un attaccamento psicologico a ciascun colore.
E' bene mantenere un massimo di due colori per il marchio visivo del logo, del sito Web e della carta intestata. Se si utilizzano le foto sui social media, probabilmente saranno disponibili più di due colori, ma è possibile creare coerenza quando si aggiunge lo stesso filtro alle foto. Trovare la storia di colori perfetta armonizza il tuo marchio.

Quindi, cosa dice ogni colore?

Uno schema di colori blu dice che ci si può fidare. Molte banche usano il blu per trasmettere questo messaggio, inclusi Barclays, Chase e Citibank.

Il viola è spesso associato alla creatività e al lusso. Dovresti usare questo colore se sei un vero originale.

Il rosso è appassionato e audace. Insieme ai colori  arancione e giallo, il rosso attira l'attenzione.

Il verde è ecologico e fresco. Simboleggia la crescita. È un gioco da ragazzi per i prodotti naturali utilizzare questo colore.

Il nero è ottimo per siti autorevoli. È anche un colore sofisticato che funziona bene con marchi affermati.

13. Hai considerato il bianco e il nero?

Indipendentemente dal colore che scegli per il tuo marchio, dovresti sempre considerare quali saranno i tuoi elementi di stile in bianco e nero. Se non sembra stampato bene, probabilmente non è una scelta saggia per elementi di design fissi, inclusi i loghi. Pensa a come il tuo marchio apparirà stampato su una fattura. 

14. Interagisci per un feedback?

La bellezza dei social media è che puoi interagire con il tuo pubblico. Non lasciarlo perdere. Esegui concorsi fotografici su Instagram o crea una bacheca di gruppo su Pinterest e invita i follower a contribuire a un team specifico. Utilizza questi indizi visivi per capire a cosa interessa il tuo pubblico.

15. Hai creato un modello?

Può essere utile andare con un modello per le tue immagini. Questo aggiunge alla tua coerenza. Decidi quale stile di immagini desideri aggiungere al blog o ai social media. Considerate anche la dimensione perfetta, il filtro da usare, la posizione del testo di sovrapposizione e anche il tipo di carattere. Crea un modello standard da seguire per te e il tuo team.

16. Mantieni una libreria di preferenze?

Uno dei modi migliori per tenere traccia dell'identità visiva del marchio è conservare una libreria delle specifiche esatte. Dovresti sempre usare gli stessi caratteri, dimensioni, colori e tipi di immagine. Puoi facilmente creare una guida di riferimento visiva in Canva che ti mostra i colori primari che utilizzerai nel tuo marchio. 

17. Sei affidabile?

Nel tuo marchio visivo, devi mostrare quanto sei accessibile. Il tuo pubblico ha bisogno di sentirsi connesso a te. Il modo migliore per essere riconoscibili è essere trasparenti. Più sei onesto e crudo, più sei autentico e più è facile per le persone identificarsi con te.

18. Stai dimenticando il video?

Un ottimo modo per creare il tuo marchio visivo è attraverso i video. Secondo la ricerca di Forbes Insight, il 59% dei senior executive preferisce guardare un video piuttosto che leggere il testo. E, di quelle persone, la maggior parte di loro farà clic sul tuo sito web per ulteriori informazioni.

YouTube è il secondo motore di ricerca più grande al mondo. Questo perché i video ci intrattengono e ci aiutano a capire un prodotto o un servizio.

Conclusione

Ora è il momento di creare. Utilizzare questi suggerimenti per costruire la propria identità visiva del marchio.

Garanzia di qualità soddisfatti o rimborsati!

Non temiamo la concorrenza e a differenza di altri offriamo 30 giorni gratuiti di garanzia. Lo possiamo fare gratuitamente perche facciamo parte di un grande network. Ogni cliente che usa magicviral.com è chiamato inoltre a lasciare una recensione e questo ci permette di migliorare costantemente senza abbassare mai la qualità. 

Ogni servizio sara gestito da personale è certificato e se per caso dovessi avere un leggero calo dei followers, dei like o qualche persona, ad esempio, alla fine della promozione dovesse cancellarsi dalla tua pagina sociale, basta indicarlo e ripristineremo il servizio gratuitamente. La qualità del servizio ci permette di avere centinaia di ordini il giorno , quindi automatizzare il processo di attivazione delle promozione e fornirci servizi di qualità superiore mantendo prezzi sempre piu bassi e competitivi.

Cosa ne pensano gli altri clienti?

Vuoi aumentare l'efficacia dei tuoi social network? Seguici!

Instagram novità: In arrivo la funzione MUSIC, come funziona…

Instagram sta diventando un social network sempre più completo grazie alle tante funzionalità che si stanno aggiungendo nel corso del tempo, una delle ultime è la funzione Music, che permette...

Leggi tutto

3 tattiche efficaci per personalizzare il tuo marketing sui …

Se c'è una strategia di marketing sui social media su cui concentrarsi nel 2019, è sicuramente il marketing personalizzato. Raggiungere il tuo pubblico di destinazione con messaggi personalizzati può fare...

Leggi tutto

5 buoni motivi per usare il marketing personalizzato sui soc…

Ci stiamo avvicinando alla fine di questo anno e i  social media marketer si stanno già chiedendo su cosa dovranno focalizzare la loro attenzione nel 2019. Le ultime ricerche effettuate ci...

Leggi tutto

Instagram TV, la guida per usarla al meglio

Dopo le Storie, Instagram ha lanciato la nuova sezione IGTV destinata a far passare agli utenti ancora più tempo sul famoso social network, da quando è attiva però, non tutti...

Leggi tutto

Come calcolare il valore di una pagina Facebook

Se hai una pagina Facebook vorrai sicuramente sapere qual è il suo valore, devi sapere che fare una stima precisa è difficile perché ci sono tanti fattori da valutare, è...

Leggi tutto

Commenti su Facebook, quanto influiscono sull'importanza e …

Prima di parlare dei commenti Facebook e quanto questi influiscano sulla viralità di un post, dobbiamo parlare di interazione, che è una delle metriche più importante se si vuole conoscere...

Leggi tutto

I 13 migliori strumenti gratuiti per i social media marketer…

Ti chiedi come migliorare il contenuto visivo e scritto che produci? Sei alla ricerca di un elenco di strumenti gratuiti che ti possono aiutare? In questo articolo, scoprirai 13 utili app gratuite...

Leggi tutto

Come avere tanti mi piace su Facebook e sviluppare una strat…

Un’azienda che vuole avere successo e ottenere più clienti non può basarsi unicamente sul proprio sito web senza sviluppare e attuare una strategia aziendale di successo che preveda l’inclusione e...

Leggi tutto

LinkedIn premium a cosa serve e quanto costa? differenze tra…

Se state cercando un nuovo impiego e avete bisogno di uno strumento che vi aiuti in questa ricerca, LinkedIn è sicuramente la soluzione migliore, si tratta di un social network...

Leggi tutto

Lista dei migliori hashtag sul cibo da usare se sei un food …

Instagram è sicuramente il social network con la crescita più grande negli ultimi anni con oltre 600 milioni di utenti attivi in tutto il mondo e più di 11 milioni...

Leggi tutto
Acquistare fan pagina Facebook Servizi di marketing e SEO professionale Aumenta le visualizzazione dei tuoi video e canali Youtube Realizzazione siti web Joomla professionali Acquista followers per il tuo profilo Instagram  Rivendi servizi di marketing di alta qualità Vendita Fan Facebook Italiani e Reali Servizi di social media marketing professionali
Chi Siamo - Notizie di Marketing- Termini Condizioni, Privacy e Cookie Policy - Pagamenti Sicuri - Site MapGoogle+ - Power By Joomla
Magic Viral - SWJ WEB MARKETING SL- Tel. 055.7478543 - ESB76252238 - Tutti i diritti riservati

HOME
0
Carrello
Non ci sono prodotti nel tuo carrello.

CART

ACCOUNT
Marketing SEO Whatsapp