Carrello ( servizi)
Totale: 0

nel carrello

Carrello vuoto

Guadagnare con la musica: Itunes, Spotify e altri streaming

Vuoi sapere come guadagnare con la musica, in particolare con iTunes, Spotify e altri servizi di streaming musicale? Ti aiuteremo a capire come fare e quali servizi utilizzare per ottenere il massimo profitto dalla tua musica.

Guadagnare con la musica è possibile, se sei un vero musicista, ottimizza i tuoi brani prima di caricarli sui portali musicali.

In passato, riuscire a raggiungere un ampio pubblico era molto difficile, oggi, grazie ai servizi di streaming musicale online, le possibilità sono quasi infinite.

In questo articolare andremo a vedere come vendere musica su Spotify, ma anche come vendere musica su Itunes e le altre piattaforme streaming musicali.

Iniziamo!

SOMMARIO

  1. Guadagnare con la musica su Spotify
  2. Guadagnare con la musica su iTunes
  3. Guadagnare con la musica su Apple Music
  4. Quanto si guadagna con iTunes, Spotify e i vari servizi di streaming musicali?
    1. Spotify
    2. Youtube
    3. Apple Music
    4. Amazon Music
  5. Quale servizio di streaming musicale paga di più?
  6. Cosa fare per guadagnare con la musica?
  7. Conclusioni

Guadagnare con la musica su Spotify

Avrai sicuramente sentito parlare di Spotify, uno dei servizi di streaming musicale più famoso al mondo. Il sistema di guadagno offre la possibilità di inserire ads tramite Google, si tratta di annunci non invadenti che permettono di monetizzare.

Per guadagnare con Spotify hai due possibilità: pubblicare come artista oppure pubblicare musica come etichetta direttamente su Spotify, quindi, agire come una vera e propria casa discografica. Entrambi i metodi consentono di guadagnare qualcosa ma a fare la differenza è la popolarità raggiunta.

Il guadagno medio per ogni ascolto è di 0,02, questo vuol dire che per ottenere dei buoni risultati dovrai raggiungere un numero elevato di plays.

Come fare? Puoi provare il servizio di aumento Plays Spotify e utilizzare altre piattaforme social per far conoscere la tua musica e ottenere un maggior numero di ascolti.

Guadagnare con la musica su iTunes

Conosci iTunes, ma sapevi che puoi guadagnare con la tua musica? Questa famosa piattaforma di vendita e streaming musicale targata Apple, offre la possibilità di monetizzare caricando la propria musica.

Un esempio molto famoso delle potenzialità del guadagno con iTunes è quella di Matt Farley, giovane che è riuscito a guadagnare in un anno oltre 14.000 dollari ed è poi diventato un marketing manager.

Come è riuscito ad attirare l’attenzione su iTunes? Ha caricato canzoni con titoli bizzarri e stimolanti per invogliare gli utenti ad ascoltarli, nel giro di poco tempo ha ottenuto un numero di click molto elevato che gli ha fruttato un buon guadagno.

Anche in questo caso, è fondamentale dare una buona visibilità ai brani caricati su Itunes, cercando di entrare all’interno delle Top 10, Top 20, Top 30, Top 50 E Top 100 e ottenere un elevato numero di download.

Come fare? Puoi provare il servizio di Brano in Top su iTunes per vendere su Itunes la tua musica, scalare velocemente la classifica iTunes ed entrare in TOP.

Guadagnare con la musica su Apple Music

Non possiamo non menzionare anche AppleMusic, uno dei principali canali su cui è possibile caricare brani musicali. Quando è stata lanciata la piattaforma molti l’hanno paragonata a Youtube, ma il sistema di guadagno in questo caso è molto più conveniente, fino a 7 volte maggiore su 1000 visualizzazioni.

Questa piattaforma è ideale non solo per gli artisti famosi ma anche per gli autori amatoriali che vogliono farsi conoscere e iniziare a guadagnare qualcosa.

Per iniziare è sufficiente registrarsi e accedere ad Apple Music e poi recarsi nell’apposita area da cui scegliere quali file pubblicare. I guadagni, anche in questo caso, sono influenzati dalle visualizzazioni ottenute, per questo motivo bisogna lavorare sull’incremento della visibilità per poter ottenere dei buoni risultati.

Quanto si guadagna con iTunes, Spotify e i vari servizi di streaming musicali?

Abbiamo menzionato i principali servizi di streaming musicale su cui vendere la propria musica, ma quanto si guadagna?

Per avere le idee chiare e aiutarti a scegliere la piattaforma migliore per proporre la tua musica, ti riassumiamo quanto è possibile guadagnare con i vari servizi di streaming.

Spotify

Con Spotify puoi guadagnare 0,002€/stream, questo vuol dire che ogni 1000 ascolti sul brano si guadagnano 2€.

Youtube

Su Youtube il servizio di streaming musicale è meno recente di altre piattaforme, la monetizzazione non è delle migliori, parliamo di 0,00074€/stream, quindi, ogni 1000 ascolti il guadagno è di 0,74€.

Apple Music

Lo avevamo anticipato, Apple Music è una delle piattaforme con cui è possibile guadagnare di più con la propria musica. Il servizio paga 0,0789€/stream, ovvero, 8 euro per 1000 ascolti.

Amazon Music

Amazon paga molto di più di Spotify e di Youtube, con i suoi 0,00740€/stream, circa 7,40 € ogni 1000 ascolti.

Quale servizio di streaming musicale paga di più?

Esaminando queste cifre è evidente che Apple Music la piattaforma che paga di più i suoi utilizzatori, seguita subito dopo da Amazon Music.

Bisogna tener conto anche del flusso di utenza presente su tutte le piattaforme per individuare quella migliore. La più popolare è senza dubbio Spotify ed è anche quella su cui è possibile ottenere più facilmente i plays necessari per monetizzare e guadagnare.

Cosa fare per guadagnare con la musica?

Ora che conosci le piattaforme di streaming musicale su cui pubblicare i tuoi brani, puoi decidere quale utilizzare per guadagnare.

Puoi anche valutare la possibilità di utilizzarne contemporaneamente più di una per cercare di massimizzare i guadagni, ti suggeriamo Spotify, Amazon Music ed Apple Music.

Lavora sui brani che intendi proporre, la qualità audio deve essere eccellente, scegli con attenzione i titoli delle canzoni.

Sfrutta tutte le piattaforme social per diffondere la tua musica, puoi anche supportare il tuo lavoro con la creazione di un sito web e lavorare sulla SEO per il posizionamento sui motori di ricerca e farti trovare facilmente da nuovi utenti.

Conclusioni

Guadagna con la tua musica sfruttando le piattaforme musicali più famosi al mondo, di seguito un piccolo schema riassuntivo dei guadagni offerti per 1000 ascolti.

  • Spotify - 0,002€/stream - 2€/1000 ascolti
  • Youtube - 0,00074€/stream – 0,74€/1000 ascolti
  • Apple Music - 0,0789€/stream – 8€/1000 ascolti
  • Amazon Music - 0,00740€/stream -7,40€/1000 ascolti
  • Visite: 1805

Vuoi aumentare l'efficacia dei tuoi social network? Seguici!

Instagram login: come fare l’accesso con e senza account?

Per fare il login su Instagram è necessario avere un account, che da accesso a tutte le funzionalità del social. Chi non ne possiede uno e non vuole crearlo, ma...

Leggi tutto

Come sbloccare il profilo Instagram dopo un blocco temporane…

Sei un appassionato utilizzatore di Instagram e di recente hai riscontrato un problema con il tuo account? Ti sei trovato di fronte al messaggio "azione bloccata" o “blocco temporaneo” e...

Leggi tutto

Spunta blu su Instagram e Facebook: richiesta, costo, come o…

È forse una delle caratteristiche dei profili social di cui si parla maggiormente, quella che probabilmente fa più discutere e smuovere gli interessi degli utenti di tutto il mondo. In moltissimi...

Leggi tutto

Cos'è la SEO Audit e perché è importante per il tuo sito web

La SEO Audit è un'analisi piuttosto complessa che richiede conoscenze specifiche e dettagliate riguardo siti web e motori di ricerca. Per semplificare questa operazione, è utile adottare strategie che rendano...

Leggi tutto

Come aprire un blog e guadagnare scrivendo

Sempre più spesso a partire dall’idea di condividere pensieri su tematiche ed argomenti di varia natura, nel panorama del web nascono nuovi weblog, più comunemente detti blog. Si tratta di vere...

Leggi tutto

Social media manager: chi è perché affidargli la promozione …

Nell'era delle comunicazioni digitali, i social media sono diventati uno strumento essenziale per le aziende che desiderano promuovere la propria immagine, i prodotti e i servizi. Per far fronte a...

Leggi tutto

Youtube short video: come usarli per aumentare le views dei …

Sapevi che grazie agli Youtube short video, puoi incrementare le visualizzazioni ai video di lunga durata del tuo canale Youtube? In questo articolo scoprirai proprio come utilizzare gli shorts YouTube per indirizzare...

Leggi tutto

Guida completa al SEO ranking: cos'è, come funziona e come m…

Il SEO ranking è uno degli aspetti più importanti del marketing digitale: grazie ad un buon posizionamento su Google, infatti, è possibile aumentare il traffico al proprio sito web e...

Leggi tutto

Sanremo 2023 su Instagram: i cantanti che hanno ottenuto più…

Sanremo si è concluso con la vittoria di Marco Mengoni, con il brano Due vite. Ma su Instagram chi lo ha vinto il festival di Sanremo 2023? E su TikTok? Chi...

Leggi tutto

Caption Instagram: consigli per scrivere una didascalia perf…

Le Caption Instagram possono aiutarti a raggiungere un pubblico interessato ai contenuti che pubblichi. Se vuoi che le tue foto e i video ricevano tante interazioni è fondamentale arrivare al...

Leggi tutto

SWJ WEB MARKETING - ESB76252238 - Dal 2009 offriamo servizi di incremento social , sviluppo siti, SEO e posizionamento .

Tutti i testi e le immagini del sito sono di proprietà di SWJ WEB MARKETING SL e pertanto ne è proibito l'utilizzo non espressamente autorizzato.  Non siamo in alcun modo affiliati con le piattaforme social per i quali vengono offerti i servizi. 

Chi Siamo - Notizie di Marketing - Termini e condizioniPrivacy e Cookie - Site Map

Magic Viral - Tel. +39 055.7478543 - Tutti i diritti riservati

HOME

CARRELLO

ACCOUNT
Marketing SEO Whatsapp
INFO e ASSISTENZA 055.7478543 - 342.8610009