Carrello ( servizi)
Totale: 0

nel carrello

Carrello vuoto

Come aprire un blog e guadagnare scrivendo

Sempre più spesso a partire dall’idea di condividere pensieri su tematiche ed argomenti di varia natura, nel panorama del web nascono nuovi weblog, più comunemente detti blog. Si tratta di vere e proprie piattaforme online, siti web personali gestiti da una o più persone al fine di condividere, per mezzo della scrittura, opinioni, informazioni e nuovi contenuti. Per le caratteristiche di tali piattaforme, i blog possono considerarsi a tutti gli effetti dei “giornali del web”.

SOMMARIO

  1. Aprire un blog in modo gratuito
  2. Aprire un blog con una soluzione professionale
  3. Come guadagnare con un blog
    1. Vendita diretta dei prodotti
    2. Affiliazioni
    3. Vendita di spazi pubblicitari

Aprire un proprio blog personale diventa talvolta, la perfetta sintesi tra la passione per la scrittura e la possibilità di rivolgersi più velocemente ad un folto gruppo di persone. Questo è un aspetto di estrema importanza laddove si abbia la profonda voglia di dire qualcosa, di condividere argomenti interessanti e dare spunti di riflessione.

Non meno importante è la possibilità di guadagno derivante dal possedere un blog: un blog ben curato, studiato ad hoc e in costante crescita, potrà senz’altro raggiungere con maggiore facilità numeri importanti, riscuotendo quindi, una certa fama.

Per chi possiede un blog di successo, ciò chiaramente si può tradurre in un’ulteriore fonte di guadagno o nella possibilità in alcuni casi particolari, di potersi dedicare esclusivamente alla scrittura e all’aggiornamento del blog, che può divenire a quel punto, l’attività lavorativa principale.

Ma vediamo innanzitutto come sia possibile aprire un blog e successivamente quali possano essere i passaggi necessari per ottenere guadagni tramite la scrittura.

Aprire un blog in modo gratuito

Entriamo ora più nel vivo della questione e scopriamo cosa fare per aprire un blog in modo del tutto gratuito, attraverso l’uso di servizi che offrono sia lo spazio web che i domini a terzi senza nessuna richiesta di pagamento.

Un importante servizio per aprire gratis il proprio blog è “Blogger”, un servizio offerto da Google che presenta come unico requisito d’uso, quello di essere in possesso di un proprio personale account Google. Basterà infatti:

  • accedere all’account di Google
  • collegarsi al sito di Blogger
  • e premere su “crea il tuo blog”

Da qui in poi sarà facile seguire i vari passaggi indicati, dalla scelta del titolo del blog, all’URL da inserire nella specifica sezione “indirizzo” fino al nome, visibile al pubblico, del proprio blog. Una volta eseguiti questi step, basterà cliccare su “fine” e il blog sarà immediatamente aperto.

Blogger mette inoltre a disposizione una serie di temi personalizzabili, sia nel colore del testo che nelle immagini da impostare come sfondo della piattaforma. Se invece si volessero creare nuovi elementi grafici, modificare i preesistenti o inserire nuovi menu per la navigazione sul sito, basterà andare su “layout” e seguire le istruzioni.

Per ciò che concerne la realizzazione di nuovi post e la condivisione di articoli e pagine, occorrerà semplicemente cliccare sul campo “pagine e post”. Nulla di più semplice!

Esistono poi altre valide soluzioni che offrono la possibilità di aprire un blog in maniera del tutto gratuita, come ad esempio WordPress.com e Wix, entrambi facilmente adoperabili e personalizzabili per grafica, temi e colori.

Aprire un blog con una soluzione professionale

Per creare un blog professionale ricco di funzioni e contenuti di qualità, puoi rivolgerti a una web agency esperta nel settore. La web agency è composta da professionisti competenti che possiedono le conoscenze tecniche e creative necessarie per realizzare un blog di successo.

Scegliendo questi professionisti si potrà progettare e sviluppare un sito web ben strutturato, intuitivo e con tutte le funzionalità necessarie per una navigazione ottimale.

Oltre alla parte tecnica, la web agency può fornire un supporto strategico nella definizione del piano editoriale. Questo aspetto è essenziale per il successo del blog, poiché un piano editoriale ben curato permette di creare contenuti interessanti, coinvolgenti e in linea con gli obiettivi del progetto.

I copywriter professionisti, che fanno parte della web agency, svolgono un ruolo chiave nella creazione di testi accattivanti e persuasivi, in grado di catturare l'attenzione del pubblico di riferimento.

Grazie alla loro esperienza nel campo della scrittura creativa e dell'ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO), i copywriter possono garantire la qualità e la rilevanza dei contenuti, aiutando il blog a posizionarsi positivamente sui motori di ricerca e ad attrarre un pubblico sempre più vasto.

Se vuoi realizzare un blog e guadagnare davvero, dovresti prendere in considerazione questa seconda opzione, poiché il blog gratuito ha alcuni limiti, tra cui la poca credibilità e poca possibilità di monetizzare. Hai bisogno di un blog? Chiedici ora un preventivo personalizzato.

Se invece necessiti di contenuti per il tuo blog, scopri il nostro servizio scrittura di contenuti per blog o siti web.

Come guadagnare con un blog

A questo punto è interessante e al contempo utile, capire come poter guadagnare attraverso la scrittura del proprio blog.  In primo luogo, affinché questo sia concretamente possibile, è necessario che il blog abbia una buona posizione nei motori di ricerca e ciò chiaramente dipende fortemente da quanto sia apprezzato il blog e da quanto successo stia riscuotendo.

In virtù di tale aspetto, è bene quindi scegliere gli argomenti giusti, quelli in cui si è davvero competenti ed eventualmente estendere la trattazione e i dibattiti a quelle tematiche che sono più care al pubblico. Ma non basta.

Sarà necessario affinare la propria tecnica di scrittura, trovare anche attraverso vari tentativi, la giusta chiave interpretativa e lo stile più coinvolgente.

Una volta ottenuto un livello soddisfacente di successo e di maturità stilistica, si può procedere con la monetizzazione del sito, effettuando la scelta della modalità di guadagno che sia quanto più congeniale possibile, al tipo di blog che si possiede.

In buona sostanza esistono due tipologie di guadagno tramite blogger: i guadagni diretti e i guadagni indiretti.

Alla prima categoria appartengono la vendita diretta di:

  • prodotti
  • affiliazioni tramite banner e link
  • spazi pubblicitari.

Vediamo più nel dettaglio quest’ultime modalità di guadagno, definite anche con l’espressione “guadagno attivo”.

Vendita diretta dei prodotti

Per quanto riguarda la tecnica di guadagno relativa alla vendita diretta dei prodotti, è preferibile sceglierla sulla base della specificità del blog che si possiede. In altre parole, è consigliabile quando il tipo di blog lo consente, come ad esempio nel caso dei blog di moda che pubblicizzino anche capi ed accessori. La vendita diretta dei prodotti è inoltre consigliata laddove si abbia la possibilità di affiancarsi ad un e-commerce in grado di occuparsi della parte commerciale.

Affiliazioni

È possibile guadagnare anche tramite i cosiddetti programmi di affiliazione, servizi che consentono –previa registrazione al programma scelto- di inserire uno specifico link direttamente collegato al sito dei prodotti. Per l’utente sarà dunque possibile comprare il prodotto che desidera tramite il link presente sul blog, e allo stesso tempo il blogger potrà ottenere una commissione su ogni acquisto che l’utente avrà effettuato.

Vendita di spazi pubblicitari

Ultima tecnica di guadagno che andremo ad introdurre è la vendita di spazi pubblicitari. Tale modalità è da preferirsi nel caso in cui il proprio blog abbia già riscosso un discreto successo. In questo caso, infatti, è molto probabile che il blog sia visitato quotidianamente da un notevole numero di utenti con una certa frequenza. Si può valutare quindi, la possibilità di introdurre nel proprio blog delle inserzioni pubblicitarie o dei veri e propri spazi pubblicitari, in cambio di una certa quota mensile.

Basterà comunicare agli utenti che intendano farsi conoscere, magari perché anche loro in possesso di un proprio blog personale, che si voglia procedere alla vendita di spazi pubblicitari ed attendere che ne facciano richiesta.

Va detto, come anticipato in precedenza, che tale scelta di guadagno è da preferirsi solo nei casi in cui il proprio blog sia molto attivo. L’offerta degli spazi pubblicitari risulterà in tal caso, certamente più allettante.

Leggi: Sito web, Social Network o blog? ecco cosa serve per il tuo business

  • Visite: 744

Vuoi aumentare l'efficacia dei tuoi social network? Seguici!

Come visualizzare le IG Stories Instagram di nascosto

 Si possono visualizzare le IG Story di Instagram senza essere visti? Si, è possibile, ci sono diversi metodi che ti permettono di vedere le Storie pubblicate dai contatti che segui...

Leggi tutto

Storie Instagram in evidenza: cosa sono e come funzionano

Le Storie Instagram sono il formato più apprezzato dagli utenti, perché offre la possibilità di pubblicare diverso tipo di contenuto: video brevi, GIF, immagini a cui applicare musica, audio, tag...

Leggi tutto

Come creare un piano editoriale per Instagram

Instagram è una delle piattaforme social più influenti del momento, con milioni di utenti che ogni giorno scorrono, condividono e interagiscono con contenuti di vario tipo. Per far sì che...

Leggi tutto

Instagram login: come fare l’accesso con e senza account?

Per fare il login su Instagram è necessario avere un account, che da accesso a tutte le funzionalità del social. Chi non ne possiede uno e non vuole crearlo, ma...

Leggi tutto

Come sbloccare il profilo Instagram dopo un blocco temporane…

Sei un appassionato utilizzatore di Instagram e di recente hai riscontrato un problema con il tuo account? Ti sei trovato di fronte al messaggio "azione bloccata" o “blocco temporaneo” e...

Leggi tutto

Spunta blu su Instagram e Facebook: richiesta, costo, come o…

È forse una delle caratteristiche dei profili social di cui si parla maggiormente, quella che probabilmente fa più discutere e smuovere gli interessi degli utenti di tutto il mondo. In moltissimi...

Leggi tutto

Cos'è la SEO Audit e perché è importante per il tuo sito web

La SEO Audit è un'analisi piuttosto complessa che richiede conoscenze specifiche e dettagliate riguardo siti web e motori di ricerca. Per semplificare questa operazione, è utile adottare strategie che rendano...

Leggi tutto

Come aprire un blog e guadagnare scrivendo

Sempre più spesso a partire dall’idea di condividere pensieri su tematiche ed argomenti di varia natura, nel panorama del web nascono nuovi weblog, più comunemente detti blog. Si tratta di vere...

Leggi tutto

Social media manager: chi è perché affidargli la promozione …

Nell'era delle comunicazioni digitali, i social media sono diventati uno strumento essenziale per le aziende che desiderano promuovere la propria immagine, i prodotti e i servizi. Per far fronte a...

Leggi tutto

Youtube short video: come usarli per aumentare le views dei …

Sapevi che grazie agli Youtube short video, puoi incrementare le visualizzazioni ai video di lunga durata del tuo canale Youtube? In questo articolo scoprirai proprio come utilizzare gli shorts YouTube per indirizzare...

Leggi tutto

SWJ WEB MARKETING - ESB76252238 - Dal 2009 offriamo servizi di incremento social , sviluppo siti, SEO e posizionamento .

Tutti i testi e le immagini del sito sono di proprietà di SWJ WEB MARKETING SL e pertanto ne è proibito l'utilizzo non espressamente autorizzato.  Non siamo in alcun modo affiliati con le piattaforme social per i quali vengono offerti i servizi. 

Chi Siamo - Notizie di Marketing - Termini e condizioniPrivacy e Cookie - Site Map

Magic Viral - Tel. +39 055.7478543 - Tutti i diritti riservati

HOME

CARRELLO

ACCOUNT
Marketing SEO Whatsapp
INFO e ASSISTENZA 055.7478543 - 342.8610009