Carrello ( servizi)
Totale: 0

nel carrello

Carrello vuoto
  • Home
  • Marketing News
  • Collegare Whatsapp e Facebook anche con Instagram, ecco come fare e i vantaggi

Collegare Whatsapp e Facebook anche con Instagram, ecco come fare e i vantaggi

Whatsapp è stato acquisito da parte di Facebook e la famosissima app di messaggistica ha acquisito alcune funzionalità, come  l’introduzione delle Stories e l’opzione “Vacation Mode”, la  funzionalità che permette di impostare la “modalità vacanze”, archiviando e silenziando le conversazioni al bisogno. Ma la vera novità è senza dubbio la possibilità di collegare Whatsapp e Facebook e Instagram.  Si tratta di un collegamento che può portare grandi vantaggi soprattutto per le aziende. Eseguirlo è molto semplice:  è sufficiente accedere alla sezione “Impostazioni” del social network. Vediamo come fare nel dettaglio.

SOMMARIO

  1. Come collegare Whatsapp a Facebook e Instagram
  2. Come creare inserzioni per WhatsApp
    1. Creare inserzioni che rimandano a WhatsApp con un clic in Gestione inserzioni
  3. Collegare Whatsapp e Facebook e Instagram: i vantaggi
  4. Procedura rapida collegamento Whatsapp e Facebook
  5. Procedura rapida collegamento Whatsapp a Instagram

Come collegare Whatsapp a Facebook e Instagram

Attivare il collegamento Whatsapp alla pagina Facebook è molto semplice: da un qualsiasi account nella sezione impostazioni della propria pagina Facebook  è presenta la nuova voce WhatsApp.  Al suo interno, si deve inserire il proprio numero e il codice di verifica che sarà inviato via chat da Facebook. Sono poi sufficienti un paio di clic il collegamento è attivo.

E’ quindi possibile aggiungere un pulsante WhatsApp alla propria pagina Facebook, che gli utenti potranno usare  per inviare un messaggio direttamente in chat. Inoltre si può mostrare il numero di telefono nella tab delle informazioni della pagina.

Come creare inserzioni per WhatsApp

Grazie al collegamento tra WhatsApp  e le pagine Facebook e Instagram è possibile creare inserzioni per WhatsApp da posizionare su Facebook e Instagram. Si tratta di una funzione molto conveniente, in quanto consente di  reindirizzare gli utenti dalle proprie inserzioni su Facebook e Instagram direttamente su WhatsApp.  

In tal modo l’utente vede l’annuncio nel suo feed, preme la call to action e viene portato alla schermata di WhatsApp, dove, volendo, può iniziare la chat. Non è scontato che la conversazione abbia inizio ma ci sono ottime possibilità che avvenga e comunque all’utente viene data la facoltà di iniziarla e questo gioca senz’altro a favore dell’inserzionista.

Creare inserzioni che rimandano a WhatsApp con un clic in Gestione inserzioni

In quanto inserzionista su Facebook, si ha la facoltà di aggiungere un pulsante di call to action alla propria inserzione che aprirà WhatsApp. Il pubblico può così interagire direttamente su WhatsApp dopo aver cliccato sull’ inserzione.

Prima di iniziare è necessario connettere il proprio account WhatsApp alla Pagina Facebook e impostarsi come amministratore della Pagina.

Per creare inserzioni che rimandano a WhatsApp con un clic in Gestione inserzioni, si deve accedere allo strumento per la creazione delle inserzioni e si deve scegliere l'obiettivo, le opzioni attualmente presenti sono:  Messaggi, Traffico, Conversioni (per il sito web) e Interazione con i post.

Si deve poi selezionare WhatsApp Business nella sezione "Destinazione per i messaggi", occorre quindi  scegliere il pubblico, scegliere i posizionamenti e la programmazione della campagna.

È importante sottolineare che non è possibile definire come destinatari delle inserzioni che rimandano WhatsApp con un clic, i minorenni, quindi gli utenti di età inferiore ai 18 anni. Si scelgono poi le immagini, il testo e il titolo dell'inserzione direttamente nella sezione Inserzione. A questo punto si pubblica l’inserzione cliccando su tasto Conferma

Nel momento in cui si crea un'inserzione con il pulsante "Invia un messaggio di WhatsApp", Facebook estenderà la targetizzazione . Creare inserzioni per WhatsApp da posizionare su Facebook e Instagram rappresenta una sorta di  “atterraggio” di un clic dall’annuncio.

Nel momento in cui  l’utente preme sulla CTA viene invitato ad inviare il messaggio all’account WhatsApp dell’inserzionista con un testo preconfezionato al momento non personalizzabile.

Collegare Whatsapp e Facebook e Instagram: i vantaggi

Ma perché collegare Whatsapp a Facebook e Instagram? I vantaggi del collegamento tra l’app di messaggistica e le pagine social sono tanti e riguardano soprattutto le aziende.

Collegare Whatsapp a Facebook e Instagram consente di integrare a pieno titolo WhatsApp nel mondo dei social media, ma non solo. Il collegamento dell’App di messaggistica ai social facilita il recupero delle credenziali di Instagram attraverso Whatsapp e consente la condivisione degli stati di  Whatsapp attraverso Instagram stesso.

Ma la funzione di collegamento offre vantaggi soprattutto per uso aziendale.

LEGGI ANCHE: Conviene passare al profilo Instagram aziendale?

Questo strumento consente infatti di veicolare clic che portano in chat, anche se questo non assicura che i clic si concretizzano in contatti. Al momento non è ancora possibile personalizzare il messaggio con cui parte la conversazione, né agganciare chatbot/broadcast per proseguirla ma si tratta di un piccolo dettaglio rispetto alle grandi potenzialità dello strumento che sicuramente sarà perfezionato man mano.

Il fatto che gli utenti non siano ancora abituati  a questo passaggio può inoltre causare una sorta di smarrimento con il  conseguente basso tasso di conversione da clic a chat vera e propria ma si tratta solo di abitudine in quanto l’utente apprezza il fatto che l’azienda sia presente e raggiungibile anche attraverso questo canale.

Nonostante questi piccoli “nei” la funzione è molto interessante soprattutto per la promozione di attività locali, in particolare laddove l’acquisto o la richiesta d’informazioni avviene in modo impulsivo. WhatsApp può dunque, in questo senso, rappresentare una validissima ed efficace alternativa a Messenger.

Il vantaggio sta anche nella completa rintracciabilità in chat della persona, quindi è perfetto per la lead generation dove il contatto si concretizza in un appuntamento senza troppi passaggi. In fase di retargeting questa è  una funzione importante per rassicurare e confortare l’utente e fornirgli tutte le informazioni di cui ha necessita su un prodotto o servizio: chiunque desidera rivolgersi ad un’azienda che sia sempre rintracciabile.

Grazie al collegamento dell’app di messaggistica Facebook e Instagram è inoltre possibile raccogliere i numeri di telefono dei propri utenti. Il collegamento di Whatsapp a Facebook e Instagram rappresenta dunque un passo vincente su tutti i fronti in particolare per le aziende che possono velocizzare e semplificare i contatti con i clienti ed essere sempre a disposizione per il cliente offrendo quindi un servizio aggiuntivo e garantendo l’eventuale assistenza post vendita.

Infine  è doveroso considerare l’altissimo numero di  account WhatsApp attivi al giorno (1 miliardo ), e anche i 2 miliardi di minuti di chiamate al giorno. Il vantaggio competitivo in cui si traduce è enorme.

Procedura rapida collegamento Whatsapp e Facebook

  • Entrare nella Pagina Facebook
  • Andare su Impostazioni
  • Cliccare sulla voce WhatsApp
  • Inserire il numero di telefono e il codice di verifica che sarà inviato in DM Facebook
  • Conferma per attivare il collegamento
  • Aggiungi il pulsante Whatsapp alla Pagina Facebook

Procedura rapida collegamento Whatsapp a Instagram

  • Entrare nel profilo Instagram
  • Cliccare su “Modifica il profilo”
  • Cliccare su “Opzioni di contatto”
  • Cliccare su WhatsApp
  • Inserire il numero di telefono al quale sarà inviato un codice di verifica
  • Inserire il codice e confermare
  • Aggiungi il bottone di WhatsApp al profilo

LEGGI ANCHE:  WhatsApp: come bloccare l'account in caso di telefono rubato

  • Visite: 16062

Vuoi aumentare l'efficacia dei tuoi social network? Seguici!

Storie Instagram in evidenza: cosa sono e come funzionano

Le Storie Instagram sono il formato più apprezzato dagli utenti, perché offre la possibilità di pubblicare diverso tipo di contenuto: video brevi, GIF, immagini a cui applicare musica, audio, tag...

Leggi tutto

Come creare un piano editoriale per Instagram

Instagram è una delle piattaforme social più influenti del momento, con milioni di utenti che ogni giorno scorrono, condividono e interagiscono con contenuti di vario tipo. Per far sì che...

Leggi tutto

Instagram login: come fare l’accesso con e senza account?

Per fare il login su Instagram è necessario avere un account, che da accesso a tutte le funzionalità del social. Chi non ne possiede uno e non vuole crearlo, ma...

Leggi tutto

Come sbloccare il profilo Instagram dopo un blocco temporane…

Sei un appassionato utilizzatore di Instagram e di recente hai riscontrato un problema con il tuo account? Ti sei trovato di fronte al messaggio "azione bloccata" o “blocco temporaneo” e...

Leggi tutto

Spunta blu su Instagram e Facebook: richiesta, costo, come o…

È forse una delle caratteristiche dei profili social di cui si parla maggiormente, quella che probabilmente fa più discutere e smuovere gli interessi degli utenti di tutto il mondo. In moltissimi...

Leggi tutto

Cos'è la SEO Audit e perché è importante per il tuo sito web

La SEO Audit è un'analisi piuttosto complessa che richiede conoscenze specifiche e dettagliate riguardo siti web e motori di ricerca. Per semplificare questa operazione, è utile adottare strategie che rendano...

Leggi tutto

Come aprire un blog e guadagnare scrivendo

Sempre più spesso a partire dall’idea di condividere pensieri su tematiche ed argomenti di varia natura, nel panorama del web nascono nuovi weblog, più comunemente detti blog. Si tratta di vere...

Leggi tutto

Social media manager: chi è perché affidargli la promozione …

Nell'era delle comunicazioni digitali, i social media sono diventati uno strumento essenziale per le aziende che desiderano promuovere la propria immagine, i prodotti e i servizi. Per far fronte a...

Leggi tutto

Youtube short video: come usarli per aumentare le views dei …

Sapevi che grazie agli Youtube short video, puoi incrementare le visualizzazioni ai video di lunga durata del tuo canale Youtube? In questo articolo scoprirai proprio come utilizzare gli shorts YouTube per indirizzare...

Leggi tutto

Guida completa al SEO ranking: cos'è, come funziona e come m…

Il SEO ranking è uno degli aspetti più importanti del marketing digitale: grazie ad un buon posizionamento su Google, infatti, è possibile aumentare il traffico al proprio sito web e...

Leggi tutto

SWJ WEB MARKETING - ESB76252238 - Dal 2009 offriamo servizi di incremento social , sviluppo siti, SEO e posizionamento .

Tutti i testi e le immagini del sito sono di proprietà di SWJ WEB MARKETING SL e pertanto ne è proibito l'utilizzo non espressamente autorizzato.  Non siamo in alcun modo affiliati con le piattaforme social per i quali vengono offerti i servizi. 

Chi Siamo - Notizie di Marketing - Termini e condizioniPrivacy e Cookie - Site Map

Magic Viral - Tel. +39 055.7478543 - Tutti i diritti riservati

HOME

CARRELLO

ACCOUNT
Marketing SEO Whatsapp
INFO e ASSISTENZA 055.7478543 - 342.8610009