Carrello ( servizi)
Totale: 0

nel carrello

Carrello vuoto

Cos'è la SEO Audit e perché è importante per il tuo sito web

La SEO Audit è un'analisi piuttosto complessa che richiede conoscenze specifiche e dettagliate riguardo siti web e motori di ricerca. Per semplificare questa operazione, è utile adottare strategie che rendano il lavoro meno faticoso, anche per coloro che non sono esperti del settore.

In primo luogo, è estremamente utile creare una checklist per la SEO Audit contenente tutte le voci da considerare. Questo elenco permette di ottenere un'analisi precisa e completa, evitando il rischio di dimenticare o trascurare aspetti importanti. In secondo luogo, è fondamentale considerare l'utilizzo di strumenti forniti dalla SEO, i cosiddetti "tool", progettati appositamente per soddisfare le esigenze degli utenti. Ma cos’è di preciso la SEO Audit? In cosa consiste?

SOMMARIO

  1. Cos’è una SEO AUDIT?
  2. Quando è necessaria fare la SEO Audit?
  3. Seo Audit: aree di competenza e macro-fasi del processo
    1. Fase strategica
    2. SEO On-page
      1. L’indicizzazione tramite motori di ricerca
      2. La “struttura architettonica” del sito
      3. La fruibilità del sito
    3. SEO off-page
  4. Richiedi una SEO Audit

Cos’è una SEO AUDIT?

Come anticipato, la SEO Audit è un'analisi tecnica attenta, dettagliata e mirata con lo scopo di comprendere il funzionamento di un sito su internet e individuare operazioni per migliorarne il posizionamento sui motori di ricerca. In altre parole, tramite la SEO Audit è possibile individuare i problemi legati allo scarso posizionamento del sito e intervenire attivamente su aspetti specifici.

Prima di tutto, è importante considerare gli elementi caratterizzanti del sito, poiché saranno proprio questi aspetti a essere maggiormente attenzionati ed analizzati durante la SEO Audit. Tra questi elementi troviamo:

  • I contenuti presenti nel sito, quali ad esempio immagini, video, didascalie, testi e tag;
  • La struttura con cui il sito stesso è stato concepito;
  • I codici di programmazione e la tecnica di scrittura scelti per il sito;
  • Tutti i link presenti in pagina, siano essi esterni o interni al sito stesso;
  • Le caratteristiche di “navigabilità” e di “fruibilità” del sito, aspetti certamente fondamentali per garantire un’esperienza di navigazione in rete ottimale, a tutta l’utenza che ne fruisce.

È importante sottolineare che l'analisi SEO Audit può riguardare uno o più aspetti specifici di un sito, non necessariamente tutti i cinque punti dell'elenco precedente. In pratica, l'analisi può concentrarsi su un singolo aspetto che non soddisfa appieno il cliente, ed è proprio questa area che costituisce il principale motivo per cui viene eseguita l'intera SEO Audit.

Una volta completate tutte le fasi dell'analisi SEO Audit, viene prodotto un documento dettagliato e chiaro, contenente una serie di informazioni e suggerimenti mirati a migliorare i punti deboli dell'intero sito analizzato. Queste soluzioni sono appositamente pensate per affrontare le specifiche sfide rilevate durante l'audit.

Come è evidente finora, la SEO Audit può coprire una vasta gamma di aspetti legati al web. Pertanto, per chi possiede un proprio sito web, è di estrema importanza comprendere appieno il suo funzionamento al fine di sfruttarne tutti i vantaggi. Vediamo ora in dettaglio il funzionamento del processo alla base della SEO Audit.

Quando è necessaria fare la SEO Audit?

L'importanza della SEO Audit risiede nel suo ruolo fondamentale nell'ottimizzazione dei siti web per i motori di ricerca. Questa analisi mirata e dettagliata permette di identificare e risolvere potenziali problemi che potrebbero limitare la visibilità e il posizionamento dei siti nelle pagine dei risultati di ricerca.

La SEO Audit è un processo dinamico e cruciale per chiunque abbia un sito web, indipendentemente dalla natura del progetto o delle dimensioni dell'azienda. Attraverso un'approfondita analisi tecnica e dei contenuti, è possibile individuare punti di forza e debolezza, sviluppare strategie mirate e mantenere un sito sempre aggiornato e in linea con gli algoritmi dei motori di ricerca in continua evoluzione.

Nell'intento di ottimizzare le prestazioni, superare la concorrenza e raggiungere un pubblico più ampio, la SEO Audit si presenta come un alleato essenziale per il successo online.

È necessaria nei seguenti casi:

  • Lancio di un nuovo sito: bisogna eseguire una SEO Audit per verificare che tutti gli elementi tecnici e di contenuto siano ottimizzati per i motori di ricerca.
  • Miglioramento delle prestazioni: quando un sito web sta ricevendo meno traffico o il posizionamento nei motori di ricerca è calato, una SEO Audit può aiutare a identificare le cause e suggerire le correzioni necessarie.
  • Restyling del sito: durante un processo di rinnovamento o migrazione di un sito web, una SEO Audit garantisce che le modifiche non compromettano il posizionamento e la visibilità sui motori di ricerca.
  • Penalizzazioni da parte dei motori di ricerca: se un sito web è stato penalizzato dai motori di ricerca o ha subito un calo drastico nelle SERP, una SEO Audit aiuta a individuare le violazioni sulle quali intervenire.
  • Studio dei competitor: per rimanere competitivi, è necessario comprendere come si posiziona il proprio sito rispetto ai concorrenti. Una SEO Audit consente di identificare punti di forza e debolezza rispetto ai competitor.
  • Cambiamenti nell'algoritmo dei motori di ricerca: i continui update possono influenzare il posizionamento di un sito. Con la SEO Audit si studiano le modifiche nelle SERP e si agisce per migliorare le posizioni.
  • Scrittura di nuovi contenuti e pagine: che devono essere ottimizzati SEO per potersi indicizzare e posizionare.

Ma quali sono le fasi di cui si compone il processo di SEO Audit? È possibile schematizzarle? Esistono dei trucchi per poter eseguire l’analisi al meglio?

Seo Audit: aree di competenza e macro-fasi del processo

In primo luogo, va sottolineata l’esistenza di due aree in cui la Seo Audit opera contestualmente: un’area prettamente tecnica riguardante parametri specifici quali ad esempio i backlink, i codici html ecc. e un’area dai caratteri strettamente strategici, concernente dunque lo stile del sito ed i contenuti.

Entrambe le aree, hanno pari valenza ed importanza ai fini dell’analisi SEO, e vanno indagate con egual criterio con lo scopo di rendere più efficace l’intero processo ed arrivare alla fine dello stesso, con un quadro quanto più completo possibile.

Possiamo schematizzare la SEO Audit in tre macro fasi principali:

  1. Prima fase: strategica
  2. Seconda fase: SEO on-page;
  3. Terza fase: SEO off-page

Fase strategica

La prima delle tre macro fasi ha come punto focale, da un lato l’analisi degli obiettivi che il sito intendeva raggiungere quando è stato concepito, dall’altro lo studio delle richieste che il cliente ha espresso, anche sulla base della tipologia del sito stesso.

Si tratta della fase in cui si organizzano i passi successivi e la strategia su cui basare l’intera analisi, motivo per il quale è di fondamentale importanza comprendere, già in questo primo step, per mezzo di una mirata valutazione, su quale aspetto convergere maggiormente l’attenzione, al fine di indagare l’andamento ed il posizionamento del sito all’interno dei motori di ricerca.

Nella fase SEO Audit strategica, sono distinguibili due micro fasi: la prima relativa alla valutazione degli obiettivi; la seconda inerente una giusta scelta delle parole-chiave, le keyword. Nella ricerca degli obiettivi specifici, è importante considerare la tipologia di business rappresentata dal sito. Tuttavia, indipendentemente dal tipo di azienda, agenzia o e-commerce, è fondamentale concentrarsi in primo luogo sugli obiettivi SMART.

Gli obiettivi SMART sono mirati e misurabili, il che permette di progettare passi concreti e strategie atte a perseguirli e raggiungerli con successo.

Tramite questa prima micro fase quindi, si cerca in forma preliminare di chiarire con buona approssimazione, in quale contesto si operi e quale sia la strategia più idonea da applicare, per il raggiungimento degli obiettivi prefissati. 

La seconda fase, incentrata sulla ricerca delle parole chiave, mira a individuare tra diverse possibilità le keyword strettamente connesse sia al tipo di business che agli obiettivi da raggiungere.

È bene ricordare però alcuni trucchetti che possono essere d’aiuto in questa fase:

Ecco alcune linee guida per la scelta delle parole chiave:

  • È preferibile selezionare un numero limitato di keyword anziché esagerare nella scelta. Soprattutto in ambiti specifici, optare per una cerchia più ristretta di keyword permette di creare una community fedele.
  • Se il sito è di recente creazione, è consigliabile concentrarsi sulle parole chiave più lunghe, ad esempio utilizzando frasi più articolate. Queste keyword hanno una concorrenza più bassa rispetto alle cosiddette "keyword secche", aumentando così le possibilità di emergere nei risultati di ricerca.
  • È utile analizzare chi si posiziona ai primi posti nella SERP (pagina dei risultati dei motori di ricerca), poiché la conoscenza dei competitor è fondamentale per sviluppare strategie competitive.

SEO On-page

La fase più complessa è senz'altro quella relativa all'analisi interna del sito, che comprende la valutazione di ogni aspetto, dalla struttura alla selezione dei contenuti, fino ai dettagli più specifici. Di seguito vengono presentati alcuni degli aspetti chiave da esaminare in questa fase.

L’indicizzazione tramite motori di ricerca

Valutare l'indicizzazione del sito, soprattutto dopo che è stato lanciato sul web, è un metodo utile per comprendere la sua presenza e il suo posizionamento nella SERP. Di solito, questo controllo viene effettuato utilizzando strumenti specifici forniti dalla SEO, come ad esempio "Google Search Console".

La “struttura architettonica” del sito

Anche l’architettura e la gerarchia strutturale che caratterizza il sito sono di estrema importanza e vanno pertanto valutati. Difatti si dimostra che un sito è tanto più funzionale e fruibile, quanto più i collegamenti tra le varie pagine di cui si compone, sono brevi.

È preferibile infatti che ci siano pochi passaggi intermedi tra gli argomenti o che questi siano quantomeno scelti in modo preciso sulla base di un’attenta gerarchia dettata dalla loro importanza. Questi aspetti afferiscono a ciò che viene definita come “profondità di navigazione”. Altro elemento da valutare, è l’URL del sito, che dovrebbe essere semplice e breve.

La fruibilità del sito

Abbiamo precedentemente introdotto un ulteriore concetto molto importante, quello della fruibilità del sito, della facilità cioè, con cui gli utenti possono utilizzarlo. Il sito web dovrebbe infatti essere molto intuitivo e immediato, ed inoltre dovrebbe essere sempre prevista la possibilità di una visualizzazione ottimale sulla maggior parte dei dispositivi mobili di cui oggi si fa uso.

SEO off-page

La terza ed ultima fase di cui si compone la SEO Audit, è quella relativa alle informazioni off-site, ovvero, quelle esterne al sito. Questa fase riguarda lo studio dei link in entrata e in uscita dal sito, ed anche la valutazione delle caratteristiche principali dei maggiori competitors.

È di notevole importanza valutare i cosiddetti backlink, ovvero tutti quei link che rimandano al proprio sito web da una pagina internet ad esso esterna. Tale valutazione, ancora una volta, viene facilitata da specifici tool messi a disposizione dalla SEO.

Nella fase off-site, è essenziale coinvolgere i social network, che giocano un ruolo centrale nella società moderna. Spesso si consiglia di collegare il sito ai propri profili social, poiché questo favorisce non solo una forma di sponsorizzazione su vasta scala, ma anche l'associazione del sito con l'agenzia, l'azienda o l'e-commerce di riferimento.

Inoltre, è di fondamentale importanza conoscere la concorrenza e i competitors nel proprio settore.  Questo permette di identificare i contenuti e gli argomenti su cui concentrarsi con maggior dettaglio e le keyword più cercate dagli utenti. Comprendere i gusti e le preferenze dell'utenza è la chiave del successo di un sito web, poiché offrire contenuti pertinenti e interessanti per i visitatori si traduce in un aumento costante delle visualizzazioni.

Richiedi una SEO Audit

Vuoi saperne di più sull’argomento? Il tuo sito web ha perso posizioni o non è più performante? Contattaci per ricevere un preventivo personalizzato. Scopri il nostro servizio Pacchetto SEO Completo, che include una SEO Audit dettagliata, la pianificazione della strategia di ottimizzazione SEO e tutte le attività necessarie per superare le criticità rilevate e migliorare il posizionamento nei motori di ricerca.

  • Visite: 759

Vuoi aumentare l'efficacia dei tuoi social network? Seguici!

Come visualizzare le IG Stories Instagram di nascosto

 Si possono visualizzare le IG Story di Instagram senza essere visti? Si, è possibile, ci sono diversi metodi che ti permettono di vedere le Storie pubblicate dai contatti che segui...

Leggi tutto

Storie Instagram in evidenza: cosa sono e come funzionano

Le Storie Instagram sono il formato più apprezzato dagli utenti, perché offre la possibilità di pubblicare diverso tipo di contenuto: video brevi, GIF, immagini a cui applicare musica, audio, tag...

Leggi tutto

Come creare un piano editoriale per Instagram

Instagram è una delle piattaforme social più influenti del momento, con milioni di utenti che ogni giorno scorrono, condividono e interagiscono con contenuti di vario tipo. Per far sì che...

Leggi tutto

Instagram login: come fare l’accesso con e senza account?

Per fare il login su Instagram è necessario avere un account, che da accesso a tutte le funzionalità del social. Chi non ne possiede uno e non vuole crearlo, ma...

Leggi tutto

Come sbloccare il profilo Instagram dopo un blocco temporane…

Sei un appassionato utilizzatore di Instagram e di recente hai riscontrato un problema con il tuo account? Ti sei trovato di fronte al messaggio "azione bloccata" o “blocco temporaneo” e...

Leggi tutto

Spunta blu su Instagram e Facebook: richiesta, costo, come o…

È forse una delle caratteristiche dei profili social di cui si parla maggiormente, quella che probabilmente fa più discutere e smuovere gli interessi degli utenti di tutto il mondo. In moltissimi...

Leggi tutto

Cos'è la SEO Audit e perché è importante per il tuo sito web

La SEO Audit è un'analisi piuttosto complessa che richiede conoscenze specifiche e dettagliate riguardo siti web e motori di ricerca. Per semplificare questa operazione, è utile adottare strategie che rendano...

Leggi tutto

Come aprire un blog e guadagnare scrivendo

Sempre più spesso a partire dall’idea di condividere pensieri su tematiche ed argomenti di varia natura, nel panorama del web nascono nuovi weblog, più comunemente detti blog. Si tratta di vere...

Leggi tutto

Social media manager: chi è perché affidargli la promozione …

Nell'era delle comunicazioni digitali, i social media sono diventati uno strumento essenziale per le aziende che desiderano promuovere la propria immagine, i prodotti e i servizi. Per far fronte a...

Leggi tutto

Youtube short video: come usarli per aumentare le views dei …

Sapevi che grazie agli Youtube short video, puoi incrementare le visualizzazioni ai video di lunga durata del tuo canale Youtube? In questo articolo scoprirai proprio come utilizzare gli shorts YouTube per indirizzare...

Leggi tutto

SWJ WEB MARKETING - ESB76252238 - Dal 2009 offriamo servizi di incremento social , sviluppo siti, SEO e posizionamento .

Tutti i testi e le immagini del sito sono di proprietà di SWJ WEB MARKETING SL e pertanto ne è proibito l'utilizzo non espressamente autorizzato.  Non siamo in alcun modo affiliati con le piattaforme social per i quali vengono offerti i servizi. 

Chi Siamo - Notizie di Marketing - Termini e condizioniPrivacy e Cookie - Site Map

Magic Viral - Tel. +39 055.7478543 - Tutti i diritti riservati

HOME

CARRELLO

ACCOUNT
Marketing SEO Whatsapp
INFO e ASSISTENZA 055.7478543 - 342.8610009