Carrello ( servizi)
Totale: 0

nel carrello

Carrello vuoto

Lista email di qualità per marketing: come crearla

L'email marketing è uno dei modi più efficienti ed efficaci per connettersi con i tuoi clienti uno a uno, contribuendo a fidelizzare e aumentare la fidelizzazione, ma non si può fare un buon email marketing senza una lista email di qualità.

Gli esperti di marketing comprendono quanto sia importante aumentare costantemente le dimensioni della loro lista e-mail mantenendo attivi gli abbonati attuali. Tuttavia, gli indirizzi e-mail degli abbonati cambiano man mano che si spostano da una società all'altra, disattivano la comunicazione via e-mail o abbandonano i vecchi indirizzi e-mail che utilizzano solo per compilare i moduli Web.

E poiché il database di posta elettronica medio si degrada del 25% all'anno, l'azienda deve essere sempre alla ricerca di tecniche nuove e innovative per far crescere la lista di email di alta qualità. Ma farlo legalmente, pur generando contatti di qualità, è più facile a dirsi che a farsi.

Quando si tratta di far crescere la tua lista email, c'è una tensione costante tra qualità e quantità. Quindi, come fai a far crescere costantemente la tua lista e-mail, garantendo al contempo che i nuovi contatti in arrivo siano di alta qualità?

In questo articolo troverai 9 suggerimenti importanti forniti da Tinuiti per aiutarti a costruire e mantenere una lista email di qualità, sana e coinvolgente.

Sommario

  1. Suggerimenti per creare una lista email di qualità
    1. 1. Focalizzati su abbonati coinvolti
    2. 2. Ottimizza la tua tattica di acquisizione e-mail in loco
      1. Modalità per acquisire indirizzi email:
    3. 3. Trova il tuo punto di incentivo
    4.  4. Evitare di utilizzare concorsi per creare la lista email
    5. 5. Non acquistare mai un elenco di e-mail
    6.  6. Procedi alla pulizia dell'elenco email regolarmente 
    7. 7. Ricordati di sfruttare anche le iscrizioni via social
    8. 8. Includi un'iscrizione via e-mail durante la procedura di pagamento
    9. 9. Utilizza l'opzione "Segnala un amico"
  2. Conclusione

Suggerimenti per creare una lista email di qualità

Solo perché hai grandi liste di email, non significa che tutti quei contatti verranno convertiti o coinvolti. Concentrati sull'ottenere abbonati che siano l'ideale per il cliente rispetto ai contatti di bassa qualità che hanno meno probabilità di convertirsi in clienti.

Una volta ottenuti abbonati, assicurati che le tue e-mail siano altamente pertinenti. Se desideri che i contatti rimangano abbonati e inoltrino le tue e-mail ai loro amici, familiari e colleghi che non sono già nella tua lista e-mail, assicurati di inviare contenuti di qualità.

Ecco 9 suggerimenti per ottenere liste email marketing di alta qualità:

1. Focalizzati su abbonati coinvolti

È importante che la tua email lista cresca, ma la qualità dovrebbe sempre sostituire la quantità.

È molto meglio avere un piccolo elenco di contatti coinvolti che stanno convertendo attivamente rispetto a un ampio elenco di contatti non impegnati che non generano entrate. Gli abbonati non coinvolti alla fine danneggiano il tuo programma.

Riconosciamo che un ampio elenco può apparire impressionante,  ma se un'ampia fascia di tali contatti non interagisce con le tue e-mail, potrebbero avere più costi associati rispetto ai vantaggi.

Alcuni ESP addebitano costi aggiuntivi man mano che aumenta il numero di contatti attivi e se gran parte dell'elenco non apre le e-mail, si corre un rischio maggiore di colpire trappole di spam o incorrere in problemi di consegna.

Ricorda le e-mail ai contatti coinvolti aumentano i tassi di coinvolgimento, migliorando e proteggendo anche la consegna.

2. Ottimizza la tua tattica di acquisizione e-mail in loco

Il modo più efficace per far crescere la tua lista con lead ad alto intento è tramite acquisizione e-mail in loco.

I contatti che hanno già raggiunto il tuo sito hanno espresso interesse per il tuo marchio e prodotto e sono molto propensi a convertirsi se vengono nutriti correttamente tramite campagne e-mail.

Modalità per acquisire indirizzi email:

Esistono diverse opportunità nel tuo sito Web per acquisire indirizzi e-mail, tra cui:

  • Un pop-up di acquisizione e-mail sulla tua home page che si attiva quando nuovi visitatori arrivano sul sito.
  • Lo stesso pop-up o una sua variazione può essere attivato anche per i visitatori di ritorno.
  • Una casella di controllo della registrazione nel flusso di pagamento per incoraggiare i clienti a rimanere in contatto mentre effettuano un acquisto.
  • Un modulo nel piè di pagina del tuo sito che consente ai clienti di iscriversi alle e-mail indipendentemente dalla pagina in cui si trovano.
  • Un pop-up di uscita sulla pagina del carrello per incentivare un cliente a completare l'acquisto prima di lasciare il sito Web.

In genere la tattica fra quelle elencate sopra  che ha più successo è il pop-up.

Associare un invito all'azione difficile da ignorare con un linguaggio che attira (uno sconto di iscrizione, promesse di accesso anticipato alle vendite o nuovi arrivi, ecc.) genererà sicuramente un alto livello di coinvolgimento.

Il pop-up deve richiedere sempre un indirizzo e-mail da fornire, ma considera un campo opzionale aggiuntivo per aiutare a popolare i dati che puoi utilizzare per futuri retargeting e personalizzazioni, tra cui nome, data di nascita o la categoria di prodotti a cui sono maggiormente interessati.

Raccogli informazioni utili, ma fai attenzione a non aggiungere troppi campi, in quanto ciò potrebbe ridurre il tasso di iscrizione.

Leggi anche: crescita sul web, 10 modi per trovare clienti per il tuo e-commerce

3. Trova il tuo punto di incentivo

Gli incentivi sono un ottimo modo per favorire un aumento delle iscrizioni via e-mail, ma è importante affrontare attentamente la tua strategia promozionale.

Uno sconto troppo elevato genererà abbonati a basso intento alla ricerca di un affare eccezionale.

 Sapendo che la forte acquisizione di abbonati è un componente fondamentale nella crescita di un programma di posta elettronica, Tinuiti ha raccomandato ulteriori punti di acquisizione della posta elettronica, incluso un overlay in loco. Al lancio dell'overlay, Ivory Ella ha registrato un aumento del 237% nel MoM delle iscrizioni via e-mail.

La spedizione gratuita o un regalo con l'acquisto sono scommesse sicure, ma gli sconti in percentuale o in euro dovrebbero essere testati per assicurarti di trovare un equilibrio tra qualità del contatto, un forte tasso di iscrizione e un margine salutare.

 4. Evitare di utilizzare concorsi per creare la lista email

Gli stessi rischi che derivano da forti incentivi alla registrazione sono presenti quando si eseguono concorsi a premi o omaggi per incoraggiare gli abbonamenti e-mail.

Sebbene ciò possa dare un rapido impulso alle dimensioni complessive del tuo pubblico di posta elettronica, la probabilità di generare lead che rimarranno coinvolti e alla fine convertiranno è bassa. Gli omaggi attirano quegli acquirenti di vetrine che cercano un omaggio; se non vincono, potrebbero sedere sulla tua lista senza impegnarsi e non generare alcun reddito in futuro.

Se proprio si vuole tentare con concorsi a premi, è opportuno procedere in modo ponderato. Assicurati che eventuali nuove iscrizioni siano taggate per la segmentazione o aggiunte a un elenco separato in modo da poter tenere traccia del coinvolgimento e delle conversioni nel tempo per determinare l'efficacia della corsa futura.

Per i contatti non impegnati, sii aggressivo con l'offboarding. Se non aprono un'e-mail nelle prime settimane, incanalali in una serie di reimpegno e annulla l'iscrizione di quelli che non rispondono.

Come con qualsiasi tattica di acquisizione, ti consigliamo di mantenere la conformità con le leggi anti-SPAM e sulla privacy, chiarendo che entrare nel concorso comporta l'attivazione di campagne di email marketing.

5. Non acquistare mai un elenco di e-mail

L'acquisto di liste email marketing può essere molto allettante; è un rapido aumento una tantum dei conteggi dell'elenco. Ma qualunque cosa tu faccia, per favore, non acquistare una mailing list!

Ciò potrebbe rovinare tutto il duro lavoro che hai dedicato alla costruzione del tuo programma di posta elettronica.

I contatti in un elenco acquistato non ti hanno chiesto di ricevere email. La ricezione di un'e-mail da un marchio a cui non si è abbonato può far sentire questi contatti come se la loro privacy fosse stata invasa e probabilmente elimineranno immediatamente le tue e-mail o, peggio ancora, segnalandole come spam.

Questi elenchi possono contenere anche indirizzi e-mail morti o inattivi che possono generare grandi tassi di rimbalzo, ridurre la reputazione del mittente e causare gravi problemi di consegna.

Ricorda, può essere difficile ricostruire la tua reputazione dopo aver riscontrato problemi di consegna. Costruire un elenco in modo organico guadagnando abbonati direttamente dal traffico del tuo sito Web è il modo migliore per far crescere l'elenco di e-mail.

 6. Procedi alla pulizia dell'elenco email regolarmente 

Per mantenere la qualità dell'elenco e-mail, è necessario rimuovere regolarmente gli abbonati non coinvolti.

La qualità è l'obiettivo qui, anche se è difficile rimuovere gli abbonati ottenuti dalla tua lista di posta elettronica.

È importante notare che una finestra di coinvolgimento salutare differirà per azienda e prodotto. Sebbene i 12 mesi senza aperture siano una soglia comune per i contatti da considerare non impegnati, dai un'occhiata al tasso di riacquisto, alla natura stagionale dei tuoi prodotti e alle abitudini di ordinazione dei tuoi clienti per determinare il punto giusto del tuo coinvolgimento.

Gestisci contatti non impegnati attraverso una serie di reimpegno come uno sforzo disperato per riattivare questi abbonati e rimuovere chiunque non sia ancora coinvolto.

Nota: molti contatti aggiornano i loro indirizzi e-mail su base regolare, quindi l'igiene dell'elenco di routine non solo rimuove i contatti non attivati ma anche gli indirizzi e-mail morti che non vengono più utilizzati.

7. Ricordati di sfruttare anche le iscrizioni via social

Assicurati di includere le iscrizioni via e-mail nelle tue pagine social, post social e annunci social. Non perdere questo modo semplice per ottenere iscrizioni da altri canali in quanto la promozione incrociata delle iscrizioni all'elenco dovrebbe essere una parte fondamentale di tutti i tuoi messaggi. Inoltre, assicurati di promuovere offerte sulla tua linea temporale e aggiungi pulsanti di condivisione social alle pagine di destinazione e alle pagine di ringraziamento.

Leggi anche: come diventare popolare su social networks

8. Includi un'iscrizione via e-mail durante la procedura di pagamento

Assicurati di prendere le iscrizioni via e-mail quando il tuo marchio è in cima ai tuoi clienti fedeli mentre acquistano i tuoi prodotti per assicurarti di ottenere la loro fedeltà e trasformarli in acquirenti abituali.

9. Utilizza l'opzione "Segnala un amico"

Prendi in considerazione l'implementazione di "segnala un amico". Questo può essere implementato sia nelle tue e-mail che nelle pagine social e assicurati che l'adesione sia per l'amico segnalato che per il referrer.

Conclusione

La qualità dell'elenco e-mail può creare o interrompere il tuo programma di e-mail marketing.

È importante concentrarsi sulla raccolta di contatti che saranno coinvolti con i tuoi contenuti e che probabilmente si convertiranno in clienti invece di considerare la crescita rapida come unica metrica di successo dell'acquisizione.

Anche se può essere difficile vedere il tuo elenco ridursi a causa degli sforzi di igiene, ti assicurerai la salute a lungo termine del tuo programma di posta elettronica e avrai le metriche di coinvolgimento e conversione per dimostrarlo.

Leggi anche: 3 tipi di video da mettere sui socials che ti aiuteranno ad aumentare le vendite

Fonte per l'articolo: tinuiti.com

  • Visite: 2393

Vuoi aumentare l'efficacia dei tuoi social network? Seguici!

Come visualizzare le IG Stories Instagram di nascosto

 Si possono visualizzare le IG Story di Instagram senza essere visti? Si, è possibile, ci sono diversi metodi che ti permettono di vedere le Storie pubblicate dai contatti che segui...

Leggi tutto

Storie Instagram in evidenza: cosa sono e come funzionano

Le Storie Instagram sono il formato più apprezzato dagli utenti, perché offre la possibilità di pubblicare diverso tipo di contenuto: video brevi, GIF, immagini a cui applicare musica, audio, tag...

Leggi tutto

Come creare un piano editoriale per Instagram

Instagram è una delle piattaforme social più influenti del momento, con milioni di utenti che ogni giorno scorrono, condividono e interagiscono con contenuti di vario tipo. Per far sì che...

Leggi tutto

Instagram login: come fare l’accesso con e senza account?

Per fare il login su Instagram è necessario avere un account, che da accesso a tutte le funzionalità del social. Chi non ne possiede uno e non vuole crearlo, ma...

Leggi tutto

Come sbloccare il profilo Instagram dopo un blocco temporane…

Sei un appassionato utilizzatore di Instagram e di recente hai riscontrato un problema con il tuo account? Ti sei trovato di fronte al messaggio "azione bloccata" o “blocco temporaneo” e...

Leggi tutto

Spunta blu su Instagram e Facebook: richiesta, costo, come o…

È forse una delle caratteristiche dei profili social di cui si parla maggiormente, quella che probabilmente fa più discutere e smuovere gli interessi degli utenti di tutto il mondo. In moltissimi...

Leggi tutto

Cos'è la SEO Audit e perché è importante per il tuo sito web

La SEO Audit è un'analisi piuttosto complessa che richiede conoscenze specifiche e dettagliate riguardo siti web e motori di ricerca. Per semplificare questa operazione, è utile adottare strategie che rendano...

Leggi tutto

Come aprire un blog e guadagnare scrivendo

Sempre più spesso a partire dall’idea di condividere pensieri su tematiche ed argomenti di varia natura, nel panorama del web nascono nuovi weblog, più comunemente detti blog. Si tratta di vere...

Leggi tutto

Social media manager: chi è perché affidargli la promozione …

Nell'era delle comunicazioni digitali, i social media sono diventati uno strumento essenziale per le aziende che desiderano promuovere la propria immagine, i prodotti e i servizi. Per far fronte a...

Leggi tutto

Youtube short video: come usarli per aumentare le views dei …

Sapevi che grazie agli Youtube short video, puoi incrementare le visualizzazioni ai video di lunga durata del tuo canale Youtube? In questo articolo scoprirai proprio come utilizzare gli shorts YouTube per indirizzare...

Leggi tutto

SWJ WEB MARKETING - ESB76252238 - Dal 2009 offriamo servizi di incremento social , sviluppo siti, SEO e posizionamento .

Tutti i testi e le immagini del sito sono di proprietà di SWJ WEB MARKETING SL e pertanto ne è proibito l'utilizzo non espressamente autorizzato.  Non siamo in alcun modo affiliati con le piattaforme social per i quali vengono offerti i servizi. 

Chi Siamo - Notizie di Marketing - Termini e condizioniPrivacy e Cookie - Site Map

Magic Viral - Tel. +39 055.7478543 - Tutti i diritti riservati

HOME

CARRELLO

ACCOUNT
Marketing SEO Whatsapp
INFO e ASSISTENZA 055.7478543 - 342.8610009