Carrello ( servizi)
Totale: 0

nel carrello

Carrello vuoto

Marketing personalizzato: come e perchè usarlo sui social

Stai mettendo in pratica un marketing personalizzato sui social network? Se non stai ancora facendo una personalizzazione del marketing sappi che dovresti iniziarlo a fare. Le ultime ricerche stanno dimostrando che l' impegno personalizzato sui social media, è ormai indispensabile.

Ad esempio la recente ricerca Epsilon ha dimostrato che l'80% dei consumatori ha maggiori probabilità di fare affari con un'azienda se offre un'esperienza personalizzata.

E questo vale anche per i social media. Gli utenti di oggi dei social media vogliono interagire con i brand a livello personale e essere trattati come individui. Si parla della cosiddetta personalizzazione marketing.

Raggiungere il tuo pubblico di destinazione con messaggi personalizzati può fare miracoli per il tuo business e in questo articolo andremo a vedere i 5 principali vantaggi per la tua attività e 3 tattiche per mettere in pratica il marketing personalizzato sui tuoi social media.

Sommario

  1. Cos'è il marketing personalizzato?
  2. 5 buoni motivi per usare il marketing personalizzato sui social media
    1. Ti aiuta a trasformare potenziali clienti in clienti veri e propri
    2. Migliora il tuo impegno sui social media 
    3. Migliora il punteggio di pertinenza di Facebook e i costi degli annunci
    4. Rafforza la fedeltà dei clienti e l'affinità del marchio
    5. Aumenta la consapevolezza del marchio 
  3. Ma come si fa esattamente a creare esperienze di social media personalizzate?
  4. 3 tattiche per mettere in pratica il marketing personalizzato sui social media
    1. 1. Crea contenuti ( formato e argomento) su misura della persona
    2. 2. Personalizza i tuoi contenuti con il percorso del cliente
    3. 3. Concentrati sulle interazioni one-to-one

Cos'è il marketing personalizzato?

marketing-personalizzato

Prima di passare in rassegna quali sono i vantaggi di un'offerta di esperienza personalizzata sui social media è bene chiarire in cosa consiste il marketing personalizzato.

Il marketing personalizzato è una strategia di marketing in cui le aziende utilizzano l' analisi del pubblico e i dati per inviare messaggi più pertinenti al proprio pubblico di destinazione.

In termini semplici, ciò significa che le aziende raccolgono e trattano le informazioni sugli interessi, i dati demografici e i comportamenti dei loro pubblici per creare contenuti più pertinenti che offrano più valore.

Come utente di Internet, ti è stato offerto più volte contenuti personalizzati. Pensa a Netflix e alla loro sezione "Consigli per te". Gli spettacoli consigliati sono curati in base al contenuto precedente che hai guardato, il che consente a Netflix di visualizzare altri spettacoli che probabilmente ti piaceranno.

5 buoni motivi per usare il marketing personalizzato sui social media

Ti aiuta a trasformare potenziali clienti in clienti veri e propri

La personalizzazione del marketing può influenzare i potenziali clienti per diventare acquirenti. D'altra parte, la mancanza di contenuti personalizzati può avere un impatto negativo sulla tua attività. Secondo un rapporto Infosys , il 74% dei clienti si sente frustrato quando i marchi non forniscono loro contenuti di siti web personalizzati. Allo stesso tempo, il 63% dei consumatori di tutto il mondo è infastidito dal vedere ripetutamente messaggi pubblicitari generici.

I numeri parlano da soli: i clienti richiedono esperienze personalizzate e i marchi che non forniscono questi dati potrebbero perdere una grande fetta della loro clientela.

Migliora il tuo impegno sui social media 

I contenuti personalizzati sono più significativi, motivo per cui più utenti interagiscono con esso. La ricerca di eMarketer ha rivelato che il 56% dei CMO ha riscontrato una maggiore risposta e tassi di coinvolgimento su contenuti personalizzati, mentre il 47% ha dichiarato che le interazioni ottenute erano più tempestive e pertinenti. Un elevato volume di interazioni è fondamentale per emergere nel news feed in modo organico , specialmente su Facebook. Più persone interagiranno con i tuoi contenuti se sono personalizzati, il che significa che c'è una maggiore possibilità di aumentare fans Facebook e convertirli in clienti. Ciò può aumentare notevolmente il ROI dei social media e aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di marketing.

Migliora il punteggio di pertinenza di Facebook e i costi degli annunci

I messaggi personalizzati sono pertinenti per il tuo pubblico di destinazione. È per questo motivo che possono generare un feedback più positivo e ricevere un punteggio di pertinenza di Facebook migliore , che può ridurre il costo delle attività pubblicitarie di Facebook Ads.

Rafforza la fedeltà dei clienti e l'affinità del marchio

Un pubblico servito con messaggi personalizzati si sente riconosciuto e curato da un marchio. Di conseguenza, diventano più fedeli e approvano un'azienda.

Aumenta la consapevolezza del marchio 

Una volta che gli utenti sviluppano una connessione con il tuo marchio, saranno più desiderosi di diffondere la voce su di te tra le loro reti personali. E con il 92% dei consumatori che crede alle raccomandazioni di amici e parenti sulla pubblicità, non si può sottovalutare il potere del marketing del passaparola!

Ma come si fa esattamente a creare esperienze di social media personalizzate?

La risposta è semplice: bisogna imparare a conoscere il proprio pubblico di destinazione . Conoscere i propri follower è fondamentale per capire come personalizzare al meglio i  contenuti per renderli più efficaci.

Puoi iniziare eseguendo un'analisi approfondita del pubblico su ciascun canale social in cui sei presente e tracciando la mappa dei tuoi acquirenti . Per farlo, studia i tuoi follower in termini di:

  • Demografia
  • Mi piace e interessi dei social media
  • Attività di social media
  • Affinità di pagina
  • Influenzatori seguiti

Come puoi vedere, i dati demografici, che un tempo erano il nucleo dell'analisi del pubblico delle aziende , non sono più sufficienti per delineare i tuoi personaggi degli acquirenti . Oggi dovresti approfondire e conoscere i simpatie, gli interessi e i comportamenti dei tuoi seguaci per arrivare a capire chi sono e come comunicare con loro a un livello più personale.

È anche importante prestare attenzione a quale fase del percorso del cliente è il tuo pubblico. I contenuti per coloro che stanno imparando a conoscere il tuo marchio potrebbero richiedere meno personalizzazione rispetto ai messaggi per i tuoi follower di lunga durata.

Infine, riunisci i tuoi dati social e digitali per monitorare il modo in cui gli utenti si spostano tra i canali social e il tuo sito web. Ciò ti consentirà di capire meglio i loro comportamenti (incluse le scelte di acquisto), vedere come sono diversi e decidere dove utilizzare i contenuti personalizzati per aumentare le conversioni.

3 tattiche per mettere in pratica il marketing personalizzato sui social media

Per mettere in pratica la tua strategia di esperienza personalizzata segui queste tre tattiche:

1. Crea contenuti ( formato e argomento) su misura della persona

Creare contenuti per i tuoi compratori dovrebbe iniziare con il giusto formato e argomento.

Per scegliere il miglior formato di contenuto, osserva i comportamenti di coinvolgimento della tua persona: interagiscono di più con immagini, video , link o articoli? Usa queste informazioni per scegliere il formato che risuonerà meglio con il tuo pubblico.

Ovviamente, questo non significa che dovresti attenerti a un solo formato. La diversità è grande, ma il fulcro della tua strategia di contenuti dovrebbe essere il formato che il tuo pubblico preferisce.

Scegliere l'argomento giusto potrebbe essere un po 'più difficile. Questo perché devi analizzare gli interessi del tuo pubblico, individuare quelli relativi alla tua attività e intrecciarli nella tua strategia di contenuti.

Sembra difficile? Una sessione di brainstorming creativo o una libreria di contenuti ti aiuteranno a trovare idee per contenuti personalizzati che combinino gli interessi dei tuoi follower con quelli del tuo brand.

Dopo aver adattato i formati e gli argomenti del contenuto a ciascuno dei tuoi acquirenti , è ora di pensare a come vuoi distribuire i tuoi post personalizzati. Ci sono due modi per farlo, a seconda che tu stia facendo affidamento su una copertura retribuita o organica.

A PAGAMENTO: in caso di copertura retribuita, puoi sfruttare le opzioni di targeting avanzato delle piattaforme di social media basate su interessi e comportamenti per mettere i tuoi contenuti di fronte a diversi gruppi di pubblico contemporaneamente.

ORGANICO: se ti affidi alla copertura organica, concentrati sul tuo gruppo di personaggi più grande e pubblica post su misura per questo segmento più frequentemente. Alternali con contenuti rivolti ai gruppi di persone più piccole per fare appello a una sezione trasversale del tuo pubblico. Puoi anche utilizzare l'opzione di post targeting organico di Facebook per distribuire contenuti a segmenti di pubblico specifici in base ai loro interessi.
Assicurati di testare sempre i tuoi contenuti A / B e misurare le sue prestazioni mentre procedi!

Leggi anche: Cosa pubblicare su Facebook per aumentare l'engagement

2. Personalizza i tuoi contenuti con il percorso del cliente

La personalizzazione del contenuto per le fasi del percorso del cliente è importante quanto la personalizzazione del marketing.

In genere, il percorso del cliente consiste di tre fasi:

1. consapevolezza ( fase di sensibilizzazione)

2. considerazione ( fase di esame)

3. conversione.

Ognuna di queste fasi è diversa in termini di familiarità con il brand e di quanto siano pronti per l'acquisto, motivo per cui è necessario creare diversi contenuti personalizzati.

Nella fase di sensibilizzazione , i clienti non conoscono bene il tuo marchio e sono alla ricerca di un prodotto che soddisfi al meglio le loro esigenze. Questo è il momento di pensare a come puoi attirare l'attenzione degli utenti e stabilire una relazione con loro.

Nella fase di esame , desideri che i clienti considerino l'acquisto di qualcosa dalla tua attività. Dovresti convincerli che sei la scelta giusta offrendo contenuti utili che affrontino i punti deboli degli utenti.

La fase di esame è quella in cui gli utenti probabilmente hanno già interagito con i tuoi post sui social media. È un ottimo momento per fare analisi del pubblico e utilizzare i dati per creare contenuti personalizzati. Puoi anche vedere in che modo il nuovo pubblico in cui ti stai avvicinando si confronta con i tuoi amici acquirente precedentemente definiti e pubblica contenuti su misura che spiegano in che modo il tuo marchio può risolvere i loro problemi.

Nella fase di conversione , vuoi convertire gli utenti che sono più pronti ad acquistare. Alcuni di loro potrebbero aver bisogno di una spinta in più, però, ed è qui che entra in gioco un contenuto altamente personalizzato.

Poiché gli acquisti di solito avvengono su un sito Web, puoi sfruttare un'intera gamma di messaggi personalizzati, dai coupon a comparsa con i nomi dei tuoi follower alle pagine di ringraziamento personalizzate.

3. Concentrati sulle interazioni one-to-one

Il marketing personalizzato non riguarda solo i contenuti pertinenti, ma anche le interazioni significative tra il tuo marchio e il tuo pubblico di destinazione.

Da ricerche effettuate risulta che solo il 16% dei consumatori desidera interagire con le aziende sui social media, una chiara prova del fatto che i marketer non ottengono ancora la personalizzazione e il targeting giusti. Risolvere questo problema fornendo valore al pubblico di destinazione ti aiuterà a cambiare questo numero.

Le interazioni one-to-one con i tuoi follower dovrebbero essere un punto chiave nell'agenda di ogni social media marketer. E non intendiamo solo la cura del cliente sociale ! Rispondere alle domande dei clienti (o ai reclami) è sicuramente importante, ma è anche necessario coinvolgere il pubblico in conversazioni significative , sia attraverso la messaggistica diretta che i commenti pubblici.

Ti potrebbe anche interessare: Consigli per aumentare l'engagement dei tuoi social media

Fonti articolo: Socialbakers.com e blog.bufferapp.com 

  • Visite: 3153

Vuoi aumentare l'efficacia dei tuoi social network? Seguici!

Instagram login: come fare l’accesso con e senza account?

Per fare il login su Instagram è necessario avere un account, che da accesso a tutte le funzionalità del social. Chi non ne possiede uno e non vuole crearlo, ma...

Leggi tutto

Come sbloccare il profilo Instagram dopo un blocco temporane…

Sei un appassionato utilizzatore di Instagram e di recente hai riscontrato un problema con il tuo account? Ti sei trovato di fronte al messaggio "azione bloccata" o “blocco temporaneo” e...

Leggi tutto

Spunta blu su Instagram e Facebook: richiesta, costo, come o…

È forse una delle caratteristiche dei profili social di cui si parla maggiormente, quella che probabilmente fa più discutere e smuovere gli interessi degli utenti di tutto il mondo. In moltissimi...

Leggi tutto

Cos'è la SEO Audit e perché è importante per il tuo sito web

La SEO Audit è un'analisi piuttosto complessa che richiede conoscenze specifiche e dettagliate riguardo siti web e motori di ricerca. Per semplificare questa operazione, è utile adottare strategie che rendano...

Leggi tutto

Come aprire un blog e guadagnare scrivendo

Sempre più spesso a partire dall’idea di condividere pensieri su tematiche ed argomenti di varia natura, nel panorama del web nascono nuovi weblog, più comunemente detti blog. Si tratta di vere...

Leggi tutto

Social media manager: chi è perché affidargli la promozione …

Nell'era delle comunicazioni digitali, i social media sono diventati uno strumento essenziale per le aziende che desiderano promuovere la propria immagine, i prodotti e i servizi. Per far fronte a...

Leggi tutto

Youtube short video: come usarli per aumentare le views dei …

Sapevi che grazie agli Youtube short video, puoi incrementare le visualizzazioni ai video di lunga durata del tuo canale Youtube? In questo articolo scoprirai proprio come utilizzare gli shorts YouTube per indirizzare...

Leggi tutto

Guida completa al SEO ranking: cos'è, come funziona e come m…

Il SEO ranking è uno degli aspetti più importanti del marketing digitale: grazie ad un buon posizionamento su Google, infatti, è possibile aumentare il traffico al proprio sito web e...

Leggi tutto

Sanremo 2023 su Instagram: i cantanti che hanno ottenuto più…

Sanremo si è concluso con la vittoria di Marco Mengoni, con il brano Due vite. Ma su Instagram chi lo ha vinto il festival di Sanremo 2023? E su TikTok? Chi...

Leggi tutto

Caption Instagram: consigli per scrivere una didascalia perf…

Le Caption Instagram possono aiutarti a raggiungere un pubblico interessato ai contenuti che pubblichi. Se vuoi che le tue foto e i video ricevano tante interazioni è fondamentale arrivare al...

Leggi tutto

SWJ WEB MARKETING - ESB76252238 - Dal 2009 offriamo servizi di incremento social , sviluppo siti, SEO e posizionamento .

Tutti i testi e le immagini del sito sono di proprietà di SWJ WEB MARKETING SL e pertanto ne è proibito l'utilizzo non espressamente autorizzato.  Non siamo in alcun modo affiliati con le piattaforme social per i quali vengono offerti i servizi. 

Chi Siamo - Notizie di Marketing - Termini e condizioniPrivacy e Cookie - Site Map

Magic Viral - Tel. +39 055.7478543 - Tutti i diritti riservati

HOME

CARRELLO

ACCOUNT
Marketing SEO Whatsapp
INFO e ASSISTENZA 055.7478543 - 342.8610009